da oltre 60 anni a fianco dell'allevatore

qualità, affidabilità, professionalità

Anagrafe

Con deliberazione n. 468 del 24 ottobre 2001, in attuazione del Decreto, n. 18445/2001 del Dirigente dell’Unità Organizzativa Veterinaria della Regione Lombardia - è stato istituito a partire dal 01.01.2001 l’Ufficio Anagrafe Bovina presso l'A.S.L. della provincia di Mantova.

Detto ufficio consiste nell'attivazione dell’ Anagrafe Bovina Informatizzata, così come disciplinata da ultimo dal regolamento Ue. n. 1760/2000, finalizzata all'identificazione delle aziende di allevamento di bovini e/o bufalini e di tutti i capi bovini allevati e movimentati dalle stesse aziende, tramite la compilazione di idonea documentazione (quali le "cedole identificative, i passaporti, il registro di carico e scarico, il mod.4, le certificazioni veterinarie,” e/o quant'altro si rendesse necessario), nonché la registrazione dei suddetti dati nella predetta "Banca Dati Nazionale”.

In ragione delle difficoltà tecniche connotanti sia la funzione che la messa a regime dell'Anagrafe Bovina Informatizzata, il Responsabile dell’Ufficio Anagrafe ha ritenuto di avviare una collaborazione con l'A.P.A , preso debitamente atto del novero di attività direttamente e autonomamente poste in essere dalla APA stessa per l’attuazione dei propri scopi statutari.

ORGANIZZAZIONE DELL’ANAGRAFE BOVINA PROVINCIALE

Sono stati attivati presso i sei distretti veterinari, gli Sportelli Anagrafe nei quali è operativo personale dipendente dall’A.P.A.
Svolge funzione di sportello con valenza provinciale anche l’Ufficio Centrale, collocato nella sede dell’APA.
In funzione delle necessità, derivanti dalla densità di aziende del territorio di competenza, gli sportelli sono attivi almeno tre giorni alla settimana; due di essi (Ufficio centrale presso l’APA e Sportello di Suzzara) sono invece aperti al pubblico tutte le mattine.

PERSONALE

Presso gli sportelli: 5 operatori (2 dei quali si alternano su due sportelli)
Presso l’Ufficio Centrale: 4 operatori, 1 coordinatore

Tutta l’operatività riguardante il caricamento dei dati in anagrafe a favore delle aziende iscritte all’APA e al Servizio Anagrafe Completa è svolta con il contributo del personale di campo (n. 40 controllori zootecnici) che dispone di PC portatili e di modalità telematica di invio dei dati, alla sede centrale. Ciò consente di realizzare un’economia significativa sul personale d’ufficio, in forza della sinergia derivante dall’attività di aggiornamento del registro di carico e scarico aziendale, che l’APA svolge a favore dei deleganti (circa 1200 aziende in provincia) in quanto a partire dal suddetto servizio è stato possibile disporre delle informazioni che garantiscono l’aggiornamento anche dell’anagrafe informatizzata.

OPERATIVITA’ DEGLI SPORTELLI ANAGRAFE

  • Iniziale controllo della documentazione consegnata dagli allevatori.
  • Aggiornamento della banca dati tramite il carico e scarico dei capi.
  • Rilascio, su richiesta, dei passaporti (la cui stampa avviene presso l’Ufficio Centrale).
  • Consegna dei passaporti di ritorno dall’Ufficio Centrale.
  • Stampa, su richiesta, della situazione aziendale dei capi attivi o cessati, presente in banca dati.
  • Rilascio dell’autorizzazione alla ristampa delle marche auricolari smarrite ricorrendo al sistema regionale GEMA.
  • Inoltro, su richiesta, della domanda di ristampa di marche auricolari, tramite il fornitore/distributore con cui l’APA ha rapporti in essere, garantendo la disponibilità delle marche entro 48 ore dalla richiesta.
  • Rapporto con i veterinari pubblici per eventuali verifiche di dati e, su richiesta, stampa delle situazioni aziendali correnti.
  • Raccolta, catalogazione (con contrassegno) della documentazione utilizzata per l’aggiornamento della banca dati, ai fini di un eventuale consultazione. La documentazione è conservata presso i rispettivi distretti.
  • Divulgazione di tutte le novità riguardanti l’anagrafe bovina agli allevatori
  • Coordinamento con l’Ufficio Centrale per quelle problematiche che richiedono l’intervento del Responsabile dell’Ufficio Anagrafe dell’ASL

UFFICIO CENTRALE

Svolge le stesse mansioni degli sportelli, alle quali si aggiungono:

  • stampa dei passaporti
  • stampa dei duplicati dei passaporti
  • ricezione dei dati riferiti all’anagrafe informatizzata degli allevatori che hanno richiesto la possibilità di inviare gli aggiornamenti su supporto informatico
  • invio,con cadenza giornaliera, degli aggiornamenti alla Banca Dati Regionale
  • supporto alll’ASL e alle OO.PP. negli adempimenti relativi alla validazione dei premi “PAC zootecnica”
  • aggiornamento della Banca Dati Locale con le nuove anagrafiche aziendali comunicate dall’ASL
  • rapporti con la Regione per gli aggiornamenti del software e per le eventuali correzioni, integrazioni e quant’altro richiesto dall’amministrazione pubblica

SISTEMA INFORMATICO UFFICIO ANAGRAFE

Ogni sportello è collegato con il server APA per ’aggiornamento. In tempo reale dell’anagrafe aziendale.
Dispone inoltre del collegamento Internet per l’accesso ai programmi regionali (Webvete e veterinaria.lispa) e di una stampante. Presso l’Ufficio Centrale oltre alle cinque postazioni attive (una elabora durante le ore notturne), si dispone di due stampanti per i passaporti.
Tutti gli operatori di data entry sono dotati di lettore ottico multifunzionale per la rilevazione automatica delle informazioni contenute nei codici a barre presenti sulla documentazione ufficiale dell’anagrafe.
Ogni notte viene eseguito il salvataggio dei dati inseriti durante il giorno e il trasferimento su CD; i suddetti dati vengono conservati in sicurezza per tempo illimitato.

Per l’attività di informatizzazione dei dati, l’APA da sempre si avvale di un proprio gestionale chiamato PROIDEA. La disponibilità di questo software, prodotto dal EDP dell’APA che provvede anche alla sua manutenzione, ha consentito negli anni di garantire una estrema flessibilità ad ogni nuova richiesta di modifica o integrazione, resasi necessaria per nuove disposizioni normative.

Il programma PROIDEA, consente inoltre di ricevere i dati direttamente dagli altri gestionali APA (APANEW: iscritti al L.G. e anagrafe completa), nonché dagli allevatori che richiedono l’invio dei propri aggiornamenti su supporto informatico. Al programma in questione accedono per le verifiche del caso anche i distretti veterinari, tramite un router messo a disposizione dall’APA e posto presso la sede centrale ASL.